Un cinema o forse più.

DICEMBRE

18 19 20 21 22 23 24 25 26 27
Seguici su Twitter Seguici su Facebook

da Venerdì 27 Ottobre a Mercoledì 1 Novembre

GATTA CENERENTOLA

di Alessandro Rak, Ivan Cappiello, Marino Guarnieri, Dario Sansone

Acquista Biglietto
GATTA CENERENTOLA

Un film di
Alessandro Rak, Ivan Cappiello, Marino Guarnieri, Dario Sansone

Con
Le voci di: Alessandro Gassmann, Maria Pia Calzone, Massimiliano Gallo, Mariano Rigillo, Renato Carpentieri

Genere
Animazione

Durata
86'

Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer
17.00 21.00 21.00 18.00

GATTA CENERENTOLA

Cenerentola è cresciuta all'interno della Megaride, un'enorme nave ferma nel porto di Napoli da più di 15 anni. Suo padre, ricco armatore della nave e scienziato, è morto portando con sé nella tomba i segreti tecnologici della nave e il sogno di una rinascita del porto. La piccola vive da allora all'ombra della temibile matrigna e delle sue perfide sei figlie. La città versa ora nel degrado e affida le sue residue speranze a Salvatore Lo Giusto, detto 'o Re, un ambizioso trafficante di droga che, d'accordo con la matrigna, sfrutta l'eredità dell'ignara Cenerentola per fare del porto di Napoli una capitale del riciclaggio. La nave, infestata dai fantasmi-ologrammi di una tecnologia e di una storia dimenticate, sarà il teatro dell'intera vicenda e metterà in scena lo scontro epocale tra la miseria delle ambizioni del presente e la nobiltà degli ideali del passato. Il futuro della piccola Cenerentola e della povera città di Napoli sono legati ad uno stesso, sottilissimo, filo.

Dal creatore del pluripremiato “L’arte delle felicità”, un film di animazione ispirato ad una delle favole contenute ne “Lo cunto de li cunti” di Giambattista Basile e all'omonima opera teatrale di Roberto De Simone. Una fiaba dark e visionaria, ambientata in un futuro non troppo lontano.
“Un atto di coraggio, visivo e narrativo. Un gesto di gratitudine verso una città che spezza il cuore ma sforna anche bellezza, poesia e musica”. (Paola Casella, My Movies.it)

La proiezione di sabato 28 alle 21 è dedicata alla Giornata mondiale dell'animazione. Ospite speciale della serata, in collaborazione con Avisco, sarà Marco K Galli, art director del film.


La giornata di sabato 28 ha inizio alle 16, al Nuovo Eden con la proiezione di alcuni capolavori del grande autore ceco JIŘÍ BRDEČKA, introdotti dalla figlia Tereza Brdečková. A seguire CINEMERENDA a cura di Ventunogrammi.

Sempre sabato, alle 21, prima del film ci sarà anche la proiezione del corto di animazione (in anteprima italiana):
MANIVALD
di Chintis Lundgren. Canada, Croazia, Estonia | 2017 | 13' |
Il mondo animale torna al centro del nuovo progetto di Chintis Lundgren, tra le autrici più interessanti e prolifiche del nuovo panorama dell’animazione europea. Il suo ultimo cortometraggio Manivald – sostenuto dal National Film Board of Canada - è la storia di un bizzarro triangolo amoroso che ben presto sfuggirà di mano ai protagonisti. Manivald, la volpe gay protagonista della storia, vive ancora nella casa della madre. Il giorno prima del suo 33° compleanno, un giovane lupo sexy viene a riparare la lavatrice in casa loro. La situazione molto presto degenera e Manival sceglie di lasciare il tetto materno e si ritrova in compagnia di un bizzarro gruppo di conigli ubriachi.