Un cinema o forse più.

GENNAIO

21 22 23 24 25 26 27 28 29 30
Seguici su Twitter Seguici su Facebook

Martedì 16 Gennaio

VITA AGLI ARRESTI DI AUNG SAN SUU KYI

di Marco Martinelli

VITA AGLI ARRESTI DI AUNG SAN SUU KYI

Un film di
Marco Martinelli

Con
Ermanna Montanari, Elio De Capitani, Sonia Bergamasco

Genere
Drammatico

Durata
96'

Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer
20.30

VITA AGLI ARRESTI DI AUNG SAN SUU KYI

Sei bambine narrano un pezzo di storia contemporanea, nel racconto-evocazione della 'vita agli arresti', fino al 2010, di Aung San Suu Kyi, leader del movimento per la democrazia in Birmania e Premio Nobel per la pace 1991. Un racconto-evocazione che vede alternarsi alla presenza delle bambine quella fondamentale di Aung San Suu Kyi, dei generali Birmani, dei fantasmi evocati e di molti altri protagonisti della storia.  Il film è l'adattamento cinematografico dell'omonimo testo teatrale portato in scena dal teatro delle Albe-Ravenna nel 2014.

 

"Le mie drammaturgie hanno sempre guardato al cinema raccontando di mitologie del presente. Tale visione non poteva non incontrare Aung San Suu Kyi, e la sua “rivoluzione spirituale”. Così è nata l’idea dello spettacolo Vita agli arresti di Aung San Suu Kyi. Dopo il debutto dello spettacolo teatrale, forse è proprio quella drammaturgia visiva che a un certo punto si è imposta e ha richiesto il cinema". (Marco Martinelli)

Evento organizzato da FESTIVAL DELLA PACE E CTB - CENTRO TEATRALE BRESCIANO.

Ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili.