Un cinema o forse più.

SETTEMBRE

20 21 22 23 24 25 26 27 28 29
Seguici su Twitter Seguici su Facebook

Mercoledì 22 Agosto

L'ARMATA BRANCALEONE

di Mario Monicelli

L'ARMATA BRANCALEONE

Un film di
Mario Monicelli

Con
Vittorio Gassman, Catherine Spaak, Gian Maria Volonté, Enrico Maria Salerno

Genere
commedia

Durata
120'

Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar
21.00

L'ARMATA BRANCALEONE

IL GIARDINO DELL'EDEN - Il cinema all'aperto in Castello

BRESCIA PHOTO FESTIVAL. AL CINEMA - seconda edizione


Ultimo titolo della rassegna dedicata al Brescia Photo Festival.

Un cavaliere in viaggio per prendere possesso del feudo di Aurocastro, viene assalito dai briganti che dopo averlo sopraffatto lo gettano in un fosso. Un membro della banda, avendo trovato la pergamena che attesta l’investitura del feudo, convince l’amico Brancaleone a sostituirsi al cavaliere. Brancaleone si mette al comando dei briganti ma lungo il percorso per Aurocastro incappa in diverse avventure: l’incontro con Teofilatto ed i suoi bizantini, l’occupazione e la fuga da una città in preda alla peste, il salvataggio di una stravagante promessa sposa. Giunta infine al feudo, l’armata viene assalita dai Saraceni ma è salvata dai guerrieri comandati dal cavaliere che era stato aggredito dalla banda. Per Brancaleone ed i suoi uomini non resta che partire per una Crociata in Palestina. Uno dei più grandi successi del cinema italiano del dopoguerra, un’idea divertentissima realizzata con grandissima ironia da un terzetto di sceneggiatori che ci hanno regalato diversi capolavori. (Mario Monicelli, anche regista, Agenore Incrocci, in arte Age, e Furio Scarpelli).
Carlo Di Palma è stato premiato con il Nastro d’Argento.
Versione restaurata dalla Cineteca di Bologna.

 

Biglietto unico: 4,00 euro


Alle ore 19,15 prima della proiezione


VISITA GUIDATA SPECIALE - ALLA SCOPERTA DEL CASTELLO - Percorsi teatralizzati a cura dei Servizi Educativi di Fondazione Brescia Musei.

ALL’ASSALTO!

Prima del film, nel suggestivo spazio verde antistante la Torre Mirabella, un “assaggio” dell’originale rilettura del Medioevo fantasioso e straccione rievocato dalla pellicola, attraverso un divertente dialogo a due voci in cui l’immaginario picaresco si confronta con la realtà storica, tra cavalieri senza macchia e senza paura, ronzini e destrieri…

 

Per i percorsi teatralizzati la prenotazione è obbligatoria chiamando il Cup del Museo di Santa Giulia: 030.2977833-834.


In caso di pioggia le proiezioni si svolgeranno presso il Nuovo Eden e sarà segnalato sul sito www.nuovoeden.it e sulla pagina Facebook (cinemaNuovoEden) entro le ore 19.

Tutte le proiezioni avvengono in cuffia. Le cuffie sono ritirabili presentando un documento d’identità.