Un cinema o forse più.

NOVEMBRE

17 18 19 20 21 22 23 24 25 26
Seguici su Instagram Seguici su Facebook

Martedì 11 Ottobre 2011

WAYNE'S APPLE

WAYNE'S APPLE

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
21.00

WAYNE'S APPLE

JAZZINEDEN

 

Valerio Abeni (batteria)
Paolo Malacarne (tromba, filicorno)
Luciano Poli (chitarra)
Angelo Peli (sax alto)
Daniele Scaravelli (basso elettrico)
Roberto Soggetti (pianoforte)

 

Wayne Shorter, universalmente considerato il principale compositore e musicista jazz vivente, ha attraversato e contribuito a definire la storia del jazz moderno.
 
Dagli esordi nell'orchestra di Maynard Ferguson negli anni '50, le principali tappe del suo percorso artistico sono l'ingresso nei Jazz Messengers di Art Blackey nel '59, dove riveste di fatto il ruolo di direttore musicale, la collaborazione con Miles Davis dal '64 al '70 [ Dice di lui Davis: "Wayne e' un vero compositore... porto' con se' un particolare interesse per le regole musicali. Se non funzionavano, allora le avrebbe infrante, ma con senso musicale; capiva che libertà in musica era la capacità di comprendere le regole per poterle piegare alle proprie intenzioni" ], fino alla costituzione del gruppo "Weather Report" nel '71 con Joe Zawinul. In ognuna di queste collaborazioni "Mr. Gone", com'era soprannominato da ragazzo, dà un autorevole contributo con le proprie composizioni e improvvisazioni, che evidenziano l'originalità e la purezza del suo pensiero musicale.
 
Lo stesso vale, naturalmente, per i gruppi a suo nome, dove la sua immaginazione ha modo di svolgersi liberamente, dando vita a pietre miliari come "Speak no Evil", "Adam's Apple" o a progetti compositivi piu' complessi come in "Atlantis". Le elaborazioni realizzate da A. Peli e R. Soggetti presentano, adattate all'organico dell'Ensemble, alcuni tra i piu' interessanti temi di W. Shorter, in una rilettura personale e rispettosa.
L'Ensemble Altrosuono e' composto dagli insegnanti dell'ass. Altrosuono, da piu' di dieci anni realtà di riferimento per lo studio della musica moderna a Brescia.