Un cinema o forse più.

NOVEMBRE

16 17 18 19 20 21 22 23 24 25
Seguici su Instagram Seguici su Facebook

da Mercoledì 2 Ottobre a Giovedì 3 Ottobre 2013

L'ULTIMO PASTORE

di Marco Bonfanti

L'ULTIMO PASTORE

Un film di
Marco Bonfanti

Con
Con Renato Zucchelli, Piero Lombardi, Lucia Zucchelli

Genere
drammatico

Durata
73'

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
21.00 18.00 - 21.00

L'ULTIMO PASTORE

NUOVO CINEMA ITALIA

PRIMA VISIONE

Renato Zucchelli è l’ultimo pastore rimasto in una metropoli.
E ha un sogno: portare il suo gregge nel centro inaccessibile della città per incontrare
i bambini che non lo hanno mai visto, mostrando loro che la libertà e i sogni saranno sempre possibili finché ci sarà spazio per credere in un ultimo pastore…che conquistò la città con il suo gregge e con la sola forza della sua fantasia.

Renato Zucchelli, l’ultimo pastore della grande metropoli, ha attratto subito la mia attenzione con la forza della sua esistenza e con il suo modo di vivere fiabesco.
Quando ho scoperto che si muoveva ancora con il suo gregge tra quartieri residenziali,
cementifici, betoniere e palazzi, ho pensato subito che egli potesse rappresentare un mondo in via d’estinzione, che potesse divenire un simbolo per l’Occidente e per la sua corsa inarrestabile verso il progresso.
"Renato sembra un orco delle favole giunto da chissà quale tempo. Ha gli occhi dolci, il sorriso gentile, uomo d’altri tempi, di altri sentimenti. Questa sua purezza, questa sua innocenza mi hanno ispirato la storia di questo viaggio bizzarro. Mi hanno fatto tornare bambino, proprio come lui. E così ho scritto una sceneggiatura e dei dialoghi piuttosto precisi, cercando di riflettere sul concetto di libertà nel nostro secolo, creando un personaggio ossessionato dal compimento di una strampalata missione: portare la sua idea di libertà e i suoi sogni alle nuove generazioni. Comincia così il racconto poetico e stralunato di un pastore metropolitano,che tra finzione e documentario si fa largo come un mio personalissimo Don Chisciotte fra i palazzi e le macchine, i grattacieli e le incomprensioni del progresso.
Una fiaba contemporanea, a metà tra il cartoon e il musical, che offre uno sguardo leggero sui limiti della nostra società, smarrita perché ha scambiato il progresso con la felicità. Perché Renato ci dice che il mondo può essere migliore se crediamo nei sogni, se crediamo esista davvero un ultimo pastore…" Marco Bonfanti

 

Ospite speciale alla proiezione di mercoledì 2 ottobre il regista Marco Bonfanti.

Biglietti: intero 5,00 euro, ridotto 4,00 euro