Un cinema o forse più.

NOVEMBRE

19 20 21 22 23 24 25 26 27 28
Seguici su Instagram Seguici su Facebook

da 8 Marzo a Lunedì 9 Marzo 2015

UN PICCIONE SEDUTO SU UN RAMO RIFLETTE SULL'ESISTENZA

di Roy Andersson

UN PICCIONE SEDUTO SU UN RAMO RIFLETTE SULL'ESISTENZA

Un film di
Roy Andersson

Con
Holger Andersson, Nisse Vestblom, Lotti Törnros

Genere
commedia drammatica

Durata
100'

Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer
21.00 21.00

UN PICCIONE SEDUTO SU UN RAMO RIFLETTE SULL'ESISTENZA


Come una coppia di Don Chisciotte e Sancio Panza dei nostri tempi, Sam e Jonathan, due venditori ambulanti di travestimenti e articoli per feste, ci accompagnano in un caleidoscopico viaggio attraverso il destino umano. E' un percorso che svela la bellezza di singoli momenti, la meschinità di altri, l'ironia e la tragedia nascosti dentro di noi, la grandezza della vita, ma anche l'assoluta fragilità umana. Tre incontri con la morte. Un uomo muore di infarto tentando di aprire una bottiglia di vino con tutte le sue forze, mentre la moglie, ignara, continua a preparare la cena in cucina. Un'anziana sul letto di morte stringe a sè la borsetta piena di gioielli, mentre i figli cercano di estrarla dalla sua stretta disperata: 'Non ti è permesso portarli con te in paradiso, mamma, ti daranno dei nuovi gioielli lassù'. Un passeggero muore stramazzando al suolo nel bar di un traghetto, subito dopo aver pagato il suo pranzo. Il cassiere chiede: 'Qualcuno lo vuole? E' gratis'.

39 quadri surreali che prendono vita e mostrano un'umanità strampalata, spesso divertente, a volte malinconica e grigia, sul finale diabolica e sadica. Tra nonsense e ironia, per illustrare le miserie umane odierne.

Leone d'Oro della 71esima Mostra internazionale di arte cinematografica.