Un cinema o forse più.

NOVEMBRE

14 15 16 17 18 19 20 21 22 23
Seguici su Instagram Seguici su Facebook

Mercoledì 22 Aprile 2015

GOLTZIUS & THE PELICAN COMPANY

di Peter Greenaway

Acquista Biglietto
GOLTZIUS & THE PELICAN COMPANY

Un film di
Peter Greenaway

Con
F. Murray Abraham, Flavio Parenti, Halina Reijn

Genere
storico

Durata
112'

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
20.30

GOLTZIUS & THE PELICAN COMPANY

PRIMA VISIONE

Dopo essere stato proiettato nei principali teatri ,arriva al cinema “ Goltzius and the Pelikan company”, un film di Peter Greenaway.
L’olandese, Hendrik Goltzius, uno dei primi incisori di stampe erotiche del tardo Cinquecento, è alla ricerca di un finanziatore per riuscire a finalizzare il suo progetto: un libro d’illustrazioni di alcune tra le più controverse storie del Vecchio Testamento. Il margravio di Alsazia è disposto a donare la cifra richiesta, ma solo se Goltzius e la sua compagnia, The Pelican Company, lo convinceranno mettendo in scena dal vivo gli episodi biblici legati ai vizi capitali. Dietro le immagini erotiche e attraverso la vita del pittore Hendrick Goltzius e del suo rapporto con il margravio di Alsazia, Greenaway racconta, nel  suo modo inconfondibile di girare,  la nascita della epoca moderna
Goltzius è insieme l’affresco di un’epoca e un’affascinante parafrasi del mondo contemporaneo, che mescola sapientemente racconto, nuove tecnologie, cinema e teatro, risultando in questo un’autentica summa dell’inconfondibile stile greenawayano. Il film procede infatti in quel discorso di sovversione delle regole narrative che impegna, da sempre, l’artista gallese mentre, a livello visivo, è un’opera sontuosa e affascinante: quadri viventi e immagini digitali, sovrapposizioni, disegni e grafiche, riflessi acquatici, ambientazioni ibridate tra vecchio e nuovo, drappi e gorgere, trucchi ottici, palcoscenici girevoli e baldacchini. Sul piano tematico, poi, Goltzius conferma il profondo interesse di Greenaway per i capolavori del Rinascimento la cui estetica viene rivisitata  con i mezzi digitali del ventunesimo secolo, fino a creare uno spettacolo potente e visionario, una messa in scena all’insegna della contaminazione dei linguaggi.

 

Proiezione in lingua originale sottotitolato in italiano.

 

Il film sarà presentato da Luca Pacilio, Vice Direttore della rivista Gli Spietati e Caterina Rossi, storica del cinema.