Un cinema o forse più.

NOVEMBRE

14 15 16 17 18 19 20 21 22 23
Seguici su Instagram Seguici su Facebook

Giovedì 18 Febbraio 2016

DESTINO CIECO

di Krzysztof Kieslowski

DESTINO CIECO

Un film di
Krzysztof Kieslowski

Con
Tadeusz Lomnicki, Borguslaw Linda, Zbiegniew Zapasiewicz

Genere
drammatico

Durata
120'

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
20.45

DESTINO CIECO

In seguito alla morte del padre, il giovane Witek  lascia gli studi di medicina e parte per Varsavia per ricostruirsi una vita. Questa decisione, a seconda che lui riesca o non riesca a prendere il treno, genera tre scenari possibili, tre vite diverse, tre atteggiamenti nei confronti della realtà e della Storia, tre possibilità di scelta politica e morale conseguente: attivista di partito, militante dell’ opposizione, “uomo tranquillo” che si occupa di ricerca scientifica e non di politica. Ma la provocatoria conclusione del film li accomuna senza scampo.
Prodotto nel 1981 ma bloccato dalla censura polacca fino al 1987, Destino cieco poggia su un espediente narrativo che sarà poi ripreso e reso celebre dal successivo Sliding doors di Peter Howitt, ossia quello dei destini possibili rispetto a un evento generico che, a seconda che si verifichi o meno, o che si verifichi con una leggera differenza, genera nuovi potenziali corsi di vita.
Kieślowski dirige un film che da una parte mette in campo i suoi temi più cari (il problema dell'individuo e delle sue scelte che influenzano altri individui), e dall'altra definisce un manifesto politico e dai forti tratti critici (ma, allo stesso tempo, disincantati) del regime polacco.