Un cinema o forse piĆ¹.

GIUGNO

24 25 26 27 28 29 30 1 2 3
Seguici su Instagram Seguici su Facebook

20 Gennaio

LA STREGA ROSSELLA E BASTONCINO

di di Jan Lachauer, Max Lang, Jeroen Jaspaert.

Acquista Biglietto
LA STREGA ROSSELLA E BASTONCINO

Un film di
di Jan Lachauer, Max Lang, Jeroen Jaspaert.

Genere
Animazione

Durata
52'

Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer
16.00

LA STREGA ROSSELLA E BASTONCINO

PICCOLO EDEN 2019

Una strega dall'animo gentile pronta a condividere la sua scopa volante con un gruppo di amici animali. Un rametto coraggioso disposto a tutto pur di tornare dalla sua famiglia per festeggiare il Natale. Sono i simpatici protagonisti di La strega Rossella e Bastoncino, due gioielli dell'animazione contemporanea tratti, come già Il Gruffalò e Gruffalò e la sua piccolina, dai popolarissimi libri illustrati di Julia Donaldson e Axel Scheffler. Due piccoli capolavori che mescolano avventura, buoni sentimenti e divertimento e che hanno ottenuto prestigiosi riconoscimenti (il primo è stato anche candidato all'Oscar).

LA STREGA ROSSELLA
Rossella è una strega dall’animo gentile che ama viaggiare a bordo di una scopa volante in compagnia del suo fidato amico gatto. In una giornata di maltempo battuta da un vento fastidioso, Rossella conosce un allegro cagnolino, un uccellino verde e una rana molto ordinata e, nonostante i miagolii di disapprovazione del suo amico felino, li invita a mettersi in viaggio con lei. La strega è davvero contenta di ospitare a bordo i
nuovi passeggeri ma la scopa non riesce a sostenerne il peso e si spezza costringendo il gruppo a separarsi. Un temibile drago goloso di streghe approfitta della situazione e intrappola la malcapitata finchè dal terreno paludoso fa capolino un misterioso mostro a quattro teste ricoperto di fango, che con versi terrificanti mette presto in
fuga il bestione. A ben guardare dietro la strana creatura fangosa si celano in realtà gli amici animali della strega giunti in suo soccorso. Che sollievo! Non rimane che trovare un modo per poter convivere e viaggiare
tutti insieme. Con qualche ingrediente magico e un incantesimo ad hoc Rossella tira fuori dal suo calderone una nuova scopa volante dotata di tutti i comfort per accogliere il gruppo.

BASTONCINO
È la mattina di Natale. In un albero cavo il Signor Bastoncino e la Signora Bastoncino osservano con tenerezza i loro tre figli intenti a scartare i regali. Alcune settimane dopo, durante una corsa mattutina nel parco, il Signor Bastoncino, scambiato per un legnetto qualsiasi, viene acchiappato da un cagnolino. Fortunatamente il gioco del cucciolo s’interrompe ma ecco che una bambina, felice d’aver trovato il rametto giusto, si appropria del Signor Bastoncino per farne un vascello da affidare alla corrente del fiume. Inizia così l’incredibile odissea del povero Bastoncino, costretto ad affrontare mille peripezie e investire tutte le proprie energie per riuscire a tornare dalla sua famiglia per Natale. Le stagioni passano, Bastoncino è sempre più lontano da casa, ma proprio quando tutto sembra perduto giunge in aiuto un amico inaspettato dalla lunga barba bianca. È la stessa Donaldson ad affermare che Bastoncino è forse il libro più commovente che abbia mai scritto poiché indaga alcune paure profonde come la scomparsa di un genitore o il timore di perdersi e non ritrovare la strada di casa. D’altra parte, il coraggio con cui il Signor Bastoncino affronta la propria disavventura è un invito a non perdersi d’animo, ad esplorare il mondo e a non aver paura di imbattersi nelle difficoltà.

Prima del film, come sempre, un piccolo corto di animazione prodotto da Avisco e proveniente dal progetto Facciamo il cinema:


SFACCIATI - FACCE TOSTE ANIMATE
di Alessandro, Alice, Anita, Andrea, Bianca, Nicola, Pietro. Animazione della carta. Durata: 3'.
La faccia è al parte del corpo che per prima notiamo in una persona e che più di ogni altra ci rende unici.
Ognuno ha svelato qualcosa di sé, giocando con gli elementi del proprio volto attraverso il cinema di animazione. Il video è stato realizzato nel workshop Animiamoci al Cinema Nuovo Eden di Brescia.

 

BIGLIETTI: intero 5 euro, ridotto 4.