Un cinema o forse più.

OTTOBRE

23 24 25 26 27 28 29 30 31 1
Seguici su Instagram Seguici su Facebook

Martedì 16 Aprile

CERCANDO I FIORI DI BRESCIA, per ricordare Sana Cheema

di Associazione Detour

CERCANDO I FIORI DI BRESCIA, per ricordare Sana Cheema

Un film di
Associazione Detour

Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer
Dalle 18.30

CERCANDO I FIORI DI BRESCIA, per ricordare Sana Cheema


Nell’aprile del 2018 la città di Brescia è sconvolta dalla morte di Sana Cheema, una giovane donna italo-pakistana assassinata per aver rifiutato il matrimonio combinato dalla famiglia. La morte di Sana sarebbe passata nel silenzio più assoluto se dall’Italia non si fossero mosse le amiche a chiedere giustizia e ottenendo l’incarcerazione degli assassini. A un anno dalla morte, il tribunale pakistano ha scarcerato i responsabili per insufficienza di prove.
Sana era uno dei fiori di Brescia. Una donna forte che viveva la sua vita da protagonista, lavorando duro, sia per affermarsi nel lavoro, sia per trovare un equilibrio nell’essere pakistano-bresciana. Un esempio virtuoso, come lo sono state le amiche che hanno rotto il muro del silenzio in cui Sana rischiava di essere seppellita una seconda volta.
Per non dimenticare e per chiedere giustizia, l’associazione culturale Detour organizza una serata dedicata a Sana e a tutte le vittime dei delitti d’onore.

Il programma della serata:

Ore 18.30: proiezione del video: LOOKING FOR FLOWER IN ISLAMABAD di Nicola Luci e Simona Seravesi. Documentario. Durata: 40'. A seguire un incontro con gli autori

Ore 20: SANA CHEEMA, UN FIORE DELLA NOSTRA CITTÀ, omaggio video e punto sulla vicenda giudiziaria con la giornalista Anna Della Moretta

Ore 20.30: INCONTRO CON SAMINAR MINALLAH, Filmaker, antropologa e attivista per i diritti umani. Dialogherà con il pubblico affiancata da Anna Della Moretta e presenterà su grande schermo alcuni dei suoi lavori.

Ore 21.30: proiezione del film COSA DIRÀ LA GENTE di Iram Haq. Con Maria Mozhdah, Adil Hussain, Ekavali Khanna, Rohit Saraf. Drammatico. Norvegia, Germania, Svezia, 2017. Durata 106'.

Scarica qui il volantino dell'iniziativa

 

Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.