Un cinema o forse più.

LUGLIO

14 15 16 17 18 19 20 21 22 23
Seguici su Instagram Seguici su Facebook

da Giovedì 30 Gennaio a Mercoledì 5 Febbraio

THE FAREWELL - UNA BUGIA BUONA

di Lulu Wang

Acquista Biglietto
THE FAREWELL - UNA BUGIA BUONA

Un film di
Lulu Wang

Con
Zhao Shuzhen, Awkwafina, X Mayo, Hong Lu, Kong Lin, Tzi Ma, Diana Lin, Gil Perez-Abraham, Ines Laimins, Jim Liu, Aoi Mizuhara

Genere
Commedia, Drammatico

Durata
98'

Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer
18.00 16.00 - 21.15* (*V.O. sott. ita) 16.00 - 18.00 - 21.00 16.00- 18.15 - 21.00 non progammato 21.00 15.00 (4 euro)

THE FAREWELL - UNA BUGIA BUONA

Billi è giovane donna nativa di Changchun, in Cina, ma cresciuta a New York City dopo che suoi genitori si sono trasferiti negli States. Il suo desiderio è di trovare un posto nel mondo e di affermarsi come scrittrice, ma questo sogno si rivela davvero difficile da realizzare. In Cina vive la nonna paterna, Nai-Nai, che la nipote visita di rado e sente principalmente per telefono. Nonostante la distanza, però, Billi e Nai-Nai sono molto legate tra loro e, per non creare preoccupazioni l'una all'altra, spesso si raccontano piccole bugie a fin di bene. Quando la ragazza scopre che l'anziana è gravemente malata e che la prognosi ha rivelato che le restano poche settimane di vita, tutta la famiglia di Billi decide di tenere all'oscuro Nai-Nai della sua prossima dipartita per farle trascorre questi ultimi istanti serenamente. Con un piccolo stratagemma, tutta la famiglia si riunisce a Changchun per stare accanto alla nonna. I genitori di Billi, però, non desiderano che lei prenda parte alla festa, perché credono che la ragazza potrebbe svelare il suo segreto a Nai-Nai: Billi non segue le usanze del suo Paese, ma conduce una vita in pieno stile occidentale. Ignorando la sua famiglia, l'aspirante scrittrice vola in Cina per l'ultimo addio all'anziana e questo triste viaggio si rivelerà un'occasione per riscoprire i costumi della sua cultura e passare finalmente del tempo con l'amata nonna.

Un trama che dovrebbe essere drammatica (e lo è) eppure si veste da divertente commedia. E ancora il confronto tra le culture, quello tra la verità e la bugia: quello di Lulu Wang è un film tutto basato sul gioco tra opposti che si mescolano fino a farsi sostanzialmente indistinguibili.
Un indie americano che si allontana dagli stereotipi dell'indie americano, e che racconta con leggerezza e originalità una storia di commovente semplicità, divertendo e allungandosi verso la commozione in modo obliquo e semplice, evitando ogni patetismo e ogni ricatto. Occhio alla sorpresa del finale. (Federico Gironi - Comingsoon.it)