Un cinema o forse più.

OTTOBRE

29 30 31 1 2 3 4 5 6 7
Seguici su Instagram Seguici su Facebook

Venerdì 16 Ottobre

DEAD MAN

di Jim Jarmusch

DEAD MAN

Un film di
Jim Jarmusch

Con
Johnny Depp, Lance Henriksen, Gary Farmer, Alfred Molina, Crispin Glover, Michael Wincott

Genere
Western

Durata
123'

Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio
21.15 (v.o sub.ita)

DEAD MAN

William Blake è un giovane che va a cercare lavoro nel West. Uccide accidentalmente un uomo e inizia un percorso che lo porterà alla morte in compagnia di un americano che ha studiato in Inghilterra e pensa di trovarsi al fianco del poeta omonimo. Jim Jarmusch ci racconta un West rabbuiato e cupo con forti allucinazioni visive in un film molto lontano dalle sue opere precedenti, ma fortemente personale.

È il migliore tra i visionari acid-western di quel periodo. Più che anomalo, è un film innovatore nel genere, specialmente nel rapporto con i nativi e la loro cultura. È un western lento, qua e là onirico con un BN più nero che bianco, paesaggi insoliti senza cielo, forti striature ironiche e grottesche, momenti di violenza risolti in modi sdrammatizzati, un eroe antieroico, un buffo tormentone sul tabacco che manca, dolente colonna musicale alla chitarra di Neil Young. Cerca la poesia e talvolta approda al poeticismo. Primo film di Jarmusch ambientato nel passato, non urbano, attraversato dalla violenza. E il più costoso (9 milioni di dollari). Primo western in BN dopo L'uomo che uccise Liberty Valance (1962). Premio Felix come miglior film non europeo del 1996. (Il Morandini)